Direttore: Aldo Varano    

NDR. Operazione Columbus, il Gip boccia l’arresto di due imputati di Crotone

NDR. Operazione Columbus, il Gip boccia l’arresto di due imputati di Crotone

Brutta botta all’inchiesta Columbus propagandizzata come il cuore del traffico di cocaina tra Usa e ‘ndrangheta calabrese. Domenico e Antonio Berlingieri, padre e figlio crotonesi sono stai rimessi in libertà dal Gip al cui vaglio sui due imputati crotonesi non ha retto il provvedimento d’arresto emesso dalla Dda di Reggio Calabria.

Domenico Berlingeri detto "Terra nostra", 55enne, quartiere rom di via Acquabona, e il figlio Antonio, di 23 anni sono stati rimandati a casa della Bianca Maria Todaro per insussistenza degli indizi e del pericolo di fuga e per la mancanza di concretezza e attualità del pericolo per l'applicazione di misure in carcere.

I due arrestati dalla mobile di Crotone erano finiti in carcere per un episodio di detenzione e spaccio di stupefacenti poiché avrebbero acquistato nel 2014 un imprecisato quantitativo di cocaina da Franco Fazio - il factotum di Gregorio Gigliotti, principale imputato - che sarebbe poi stato immesso sul mercato crotonese. I crotonesi hanno nell’indagine un ruolo modesto (non gli è stata contestata l’associazione a delinquere) e figurano nell'inchiesta come canale per trovare i quattrini necessari a ripianare un debito che avrebbe guastato i rapporti tra Gigliotti e il suo uomo di fiducia Fazio.