Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Renè, che con un pugno d’immagini c’ha raccontato la sua vita

REGGIO. Renè, che con un pugno d’immagini c’ha raccontato la sua vita

renè1   di DAVIDE SCAGLIOLA*

- “Ho incontrato Renè durante un mio workshop dedicato al fotogiornalismo che ho tenuto diversi mesi fa a Reggio Calabria. Per tre giorni abbiamo respirato insieme immagini coinvolgenti e straordinarie, digerito tecniche di racconto fotografico e condiviso le mille emozioni delle storie che scorrevano sullo schermo della nostra aula.

Mentre cercavo di insegnare a un gruppo di ragazzi davvero appassionati come trasmettere le sensazioni e raccontare al meglio le vicende umane e storiche, Renè sembrava quasi in trance mentre studiava sullo schermo le foto di paesi lontani, le facce della gente, i drammi o le gioie che i reportage mostravano. Mi è sembrato subito un ragazzo schivo e sensibile, con un’energia straordinaria che cercava solo di trovare una possibile strada.

Natale di NinaDurante la giornata finale del corso, quando era previsto che ogni partecipante mostrasse un proprio lavoro significativo realizzato in precedenza, Renè si è presentato davanti allo schermo e ci ha raccontato la storia della sua vita con un pugno di immagini scattate nella sua Oaxaca, in Messico.

In pochi secondi ci ha rapiti e ammaliati con le foto della sua città natale, dei bambini per strada - che evidentemente rispecchiavano i suoi ricordi d’infanzia - con i dettagli, le ombre, i colori e i semplici momenti di vita quotidiana di questa tranquilla cittadina messicana. Ci ha emozionati tutti con le parole che accompagnavano le fotografie e ci ha trasportati per un lungo momento nel suo mondo sospeso tra il Centro America e il Sud Italia.

Così si racconta una storia.”

*Fotografo e reporter internazionale - Parallelozero, Milano

**Le foto di questo servizio sono state scattate in Messico da Renè Pangallo.

***La Mostra Fotografica " MEXICANIDAD" di Renè Domenico Pangallo verrà ospitata nel Palazzo della Provincia - Piazza Italia - Reggio Calabria a partire da Martedì 5 Gennaio 2016 alle 19 e resterà aperta fino domenica 10 gennaio.