Direttore: Aldo Varano    

CZ. Roberto Guerriero su Catanzaro Servizi

CZ. Roberto Guerriero su Catanzaro Servizi
ReP
 

Il futuro della “Catanzaro servizi” assume i contorni incerti di un gran “pasticciaccio” che rende in maniera plastica l’incapacità di questa amministrazione comunale di programmare il rilancio di una Partecipata che impiega 160 dipendenti, magari seguendo il percorso di un utile confronto interno che sia finalizzato alla stesura di un credibile piano industriale. Invece, arrivano in maniera frammentaria ipotesi di risanamento, ripianamento del debito e della ricapitalizzazione come ultima speranza per scongiurare la chiusura. Nel corso della riunione di oggi della commissione Bilancio l'assessore al ramo , Rosamaria Petitto annuncia ciò che era già apparso sulla stampa , cioè la grave crisi della Partecipata che dovrebbe a suo dire subire una cura di dimagrimento sia in termini di risorse che in termine di servizi, come già più volte sollecitato dalla Corte dei conti.

Ora senza strumentalizzazioni di parte, mi chiedo come faccia il sindaco Abramo a rassicurare che la società non esternalizzerà i servizi e le circa 170 risorse in carico alla stessa non rischiano assolutamente il loro posto di lavoro. Altra incongruenza: Abramo in conferenza dei Capogruppo parla di ricapitalizzazione della Catanzaro Servizi, mentre l'assessore Petitto esclude si possa arrivare a ciò, ma focalizza la sua attenzione su i debiti accumulati usando, cito testualmente, il termine "rimodulazione dei debiti". Mi domando e pongo al signor sindaco Abramo: dove si annida la verità? Quale sono le reali problematiche da affrontare? Abramo governi questa città come meglio gli compete, ma lo faccia. Apprezzo gli accorati appelli di componenti della Maggioranza che non si tirano in dietro nel denunciare lo stato comatoso della Partecipata, ma ora è il momento della responsabilità e nessuno può pensare di giocare con la vita dei lavoratori e il disservizio nei confronti della cittadinanza che questo stato di cose comporterà. Un patrimonio da non disperdere ma forse si è già troppo in ritardo.

Roberto Guerriero

Capogruppo comunale Psi - Catanzaro