Direttore: Aldo Varano    

RC. Daniele Romeo (NCD): “Sulle primarie Falcomatà trovi altri alibi”

RC. Daniele Romeo (NCD): “Sulle primarie Falcomatà trovi altri alibi”
ReP
 

“Apprendo dagli organi di stampa della “denuncia” di inquinamento delle primarie del PD da parte di Giuseppe Falcomatà.
Il Nuovo Centro Destra, che è completamente disinteressato alla competizione, sta solo osservando le liti all’interno del centrosinistra che, come da sua tradizione, interpreta le primarie non come momento di democrazia ma come “notte dei lunghi coltelli”. Voglio rassicurare Falcomatà: non esiste alcun ordine di scuderia da parte di NCD, il Pd si giocherà la propria partita con le proprie regole e sul proprio terreno di gioco.
Dal momento che le primarie sono aperte e che, quindi, può votare chiunque, i reggini potranno liberamente partecipare al voto, di certo non lo faranno i dirigenti del Nuovo Centro Destra. Se Falcomatà ha il timore, o la consapevolezza, di non ottenere il risultato sperato, forse farebbe meglio a trovarsi altri alibi. In una città dove le voci si rincorrono di minuto in minuto, inoltre, sarà sicuramente a conoscenza che qualcuno ha ipotizzato “poco impegno” (per usare un eufemismo) da parte di qualche "Divo" proprio dentro la sua famiglia. "Radio PD", infatti, racconta che al cognato Naccari Carlizzi la sua vittoria non interessa più di tanto.
Specifico, inoltre, che il Senatore Meduri, citato nella nota, non fa parte del Nuovo Centro Destra ma è soltanto un bene prezioso per tutta la Città, per cui da persona libera agisce per come ritiene opportuno”.

Daniele Romeo
Vice coordinatore regionale NCD