Direttore: Aldo Varano    

Arbore apre il 9 agosto a Diamante (CS) gli eventi del mese targati dalla Esse Emme Musica

Arbore apre il 9 agosto a Diamante (CS) gli eventi del mese targati dalla Esse Emme Musica
ReP
 

Saranno Renzo Arbore e l’Orchestra italiana ad aprire il mese di eventi targati Esse Emme Musica in tutta la Calabria. E’ infatti nelle prossime settimane che si concentreranno gli appuntamenti più importanti della stagione curata da Maurizio Senese di fianco al tour regionale di Eugenio Bennato con “Balla la nuova Italia”, a partire proprio dal 9 agosto, quando Arbore e i suoi saliranno sul palcoscenico allestito nell’anfiteatro dei Ruderi di Cirella di Diamante. Martedì 12 sarà poi il turno di Mario Biondi & the Italian jazz players che saranno di scena al Parco archeologico di Scolacium, a Roccelletta di Borgia. Il 19 e il 20 agosto ci saranno le due date del tour “Amore puro” di Alessandra Amoroso che si esibirà prima ai Ruderi di Cirella, poi all’area Magna Graecia di Catanzaro. Sempre nella vasta area concerti del capoluogo di regione, ma sabato 23, ci sarà l’intero cast della fortunata trasmissione televisiva Made in Sud, che chiuderà in simpatia una ricca serie di eventi dedicati a pubblici diversi, nell’intento di soddisfare più spettatori possibili.
Di certo metterà d’accordo molti il Renzone nazionale: con ironia e delicatezza, Arbore ha dimostrato ampiamente di sapere come scatenare il suo pubblico. Lo ha fatto dovunque nel mondo con l’Orchestra italiana e, ultimamente anche in Tv, ospite all’ultimo Festival di Sanremo, dove la sua esibizione è stata un tripudio generale, tra applausi e standing ovation.
Non è un caso, infatti, se è lo showman italiano più conosciuto nel mondo, che gira ininterrottamente con la sua Orchestra da una estremità all’altra, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada, con innumerevoli concerti acclamatissimi ovunque in un clima da record. In questi anni Arbore – facendo presa sul pubblico di qualsiasi latitudine – ha ottenuto tantissimi premi e riconoscimenti, quantità di spettatori, cifre da “capogiro” che hanno premiato lo spirito assolutamente travolgente e contagioso dell’artista.
Sul palco Arbore è accompagnato da 15 talentuosi musicisti, “all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, la fisarmonica di Claudio Catalli, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Nunzio Reina, Gennaro Petrone e Salvatore Esposito.
Per ulteriori informazioni: www.essemmemusica.it.