Direttore: Aldo Varano    

RC. Parte da Mosorrofa il progetto "Raccolta differenziata Porta a Porta"

RC. Parte da Mosorrofa il progetto "Raccolta differenziata Porta a Porta"
ReP
 

Dopo la presentazione ufficiale dello scorso 1 agosto, il costituente Consorzio Metropolitano “Reggio Green”, come già annunciato, prosegue nei territori non solo per la divulgazione dell’idea, ma concretamente per lanciare il primo progetto sperimentale “Raccolta differenziata porta a porta” che sarà sin da subito attivato per il territorio di Mosorrofa.
In occasione del lancio del progetto domani giovedì 7 agosto ore 18:00 si terrà la tavola rotonda “Una grande opportunità per Reggio una concreta realtà per Mosorrofa” presso la Piazza San Demetrio di Mosorrofa.
All’evento organizzato dal Movimento Liberi di Ricominciare interverranno:
Pietro MARRA, Presidente Movimento Autonomo Alternativo
Antonio EROI, Presidente Consiglio Provinciale
Piero MORABITO, Presidente Movimento Cittadinanza Mediterranea
Andrea CUZZOCREA, Presidente Confindustria
Domenico GIANNETTA, Assessore Provinciale Attività Produttive
Sarà presente il Prof. Mario Albino GAGLIARDI, Sindaco di Saracena (CS), primo comune in meridione per raccolta differenziata che con il progetto “Zero Waste” rifiuti zero dimostra, in una terra difficile come quella calabrese, che è possibile riuscire a raggiungere impensabili obiettivi come il raggiugimento della percentuale di quasi il 100% di raccolta differenziata effettuata.
Concluderà i lavori Paolo FERRARA, Presidente Movimento Liberi di Ricominciare.
I lavori saranno moderati da Francesco CHINDEMI, Direttore Reggio TV.
Paolo Ferrara: “Dallo scorso aprile il Movimento “Liberi di Ricominciare” si è impegnato sullo studia di fattibilità per la valorizzazione della “risorsa” rifiuti, da molti vista come un’emergenza, da noi invece come idea innovativa.
Da qui l’idea di costituire un Consorzio Metropolitano, denominato “Reggio Green”, per fronteggiare il servizio della raccolta differenziata su tutto il territorio Metropolitano, contribuendo a garantire una gestione efficace dei rifiuti, favorendo il passaggio dal concetto di rifiuto a quello di risorsa, contribuendo allo sviluppo del segmento industriale del recupero dei rifiuti costituendo un punto di riferimento certo per i Comuni che vogliono aderire al progetto.
Il costituendo Consorzio Metropolitano “Reggio Green” si prefigge l’obiettivo di creare una grande organizzazione consortile Metropolitana, al fine di sganciarsi totalmente dalle discariche e dagli impianti d’incenerimento dall’ente Regione Calabria, facendo così risparmiare ai futuri consorziati (aziende, comuni, enti, associazioni, comunità), milioni di Euro che di conseguenza alleggeriscono la tariffa per il servizio RSU, facendo pagare molto di meno ai Cittadini.
Con grande entusiasmo affermo che il Consorzio Metropolitano "Reggio Green" è pronto a siglare un protocollo d’intesa con Mario Albino GAGLIARDI, sindaco di Saracena (CS) per creare una grande opportunità economica ambientale e occupazionale.
Dalla prossima settimana attiveremo un servizio sperimentale di raccolta differenziata “porta a porta” nella frazione di Mosorrofa che andrà a rafforzare l’esperienza già maturata dai volontari del MAA di Pietro Marra. Dal mese di settembre, grazie alle adesioni di altre associazioni di volontariato e comitati di quartiere il servizio potrà essere esteso ad altre frazioni della città divenendo quindi anche una grande opportunità occupazionale”.
Movimento Liberi di Ricominciare – Ufficio Stampa