Direttore: Aldo Varano    

La Leonida Edizioni presenta Le miniature del De arte venandi cum avibus della saggista reggina Donatella Rizzi

La Leonida Edizioni presenta Le miniature del De arte venandi cum avibus della saggista reggina Donatella Rizzi
ReP


L’Associazione Culturale Anassilaos presieduta dal dott. Stefano Iorfida e la Leonida Edizioni diretta dal dott. Domenico Pòlito presentano il 26 agosto alle ore 21:00 presso il Chostro di San Giorgio al Corso il testo Le miniature del De arte venandi cum avibus (Leonida Edizioni 2014) della studiosa reggina Donatella Rizzi.
Dall’introduzione a cura dell’autrice:
[...] La vastissima produzione critico-letteraria riguardante il De arte venandi cum avibus ha scandagliato ogni aspetto costitutivo del trattato sulla caccia con i rapaci composto dall’Imperatore Federico II di Svevia. Sono ancora molte, tuttavia, le questioni da chiarire [...].
Molti dubbi riguardano ancora la committenza dei codici che tramandano il De arte venandi cum avibus, le botteghe che curarono il sistema illustrativo, i rapporti tra questi codici e l’archetipo.
[...] Il ms. 1071 della Biblioteca Apostolica Vaticana è stato identificato come capostipite dei manoscritti in due libri del trattato. Il capostipite della famiglia di manoscritti in sei libri è invece il ms. 717 della Biblioteca Universitaria di Bologna, oggetto del presente lavoro. [...]
Donatella Rizzi è laureata in Conservazione dei Beni Culturali a Parma con tesi su Storia della Miniatura. Si occupa di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, artistico, librario e archivistico. è cultrice della Materia per le cattedre universitarie di Storia dell’Arte Moderna e Storia dell’Arte Contemporanea.