Direttore: Aldo Varano    

RC. Pellegrino Yasakov ritorna alla Vis

RC. Pellegrino Yasakov ritorna alla Vis
ReP
 

Vladimir Pellegrino Yasakov, ala/pivot classe 1990, è il terzo acquisto “pesante” messo a segno dalla Vis dopo quelli del play Stefano Zampogna e della guardia James William Warwick. Il lungo nativo di Mosca, ma italiano d’adozione a tutti gli effetti, torna così a indossare la canotta bianco/amaranto, con la quale era già stato grande interprete nella stagione 2011/12.
Il suo “pedigree” cestistico non ha bisogno di commenti. Cresciuto nelle giovanili della Viola (dove ha militato in Dnb alle dipendenze di coach Massimo Bianchi), Pellegrino Yasakov ha al suo attivo anche due stagioni in serie A con Teramo a inizio carriera. Negli ultimi quattro campionati ha dettato legge sotto le plance in Dnc, giocando da protagonista due finali play off a Racalmuto (2010/11) e ad Empoli (2012/13). La scorsa stagione è stato uno dei pilastri della Nertos Cosenza, dove ha chiuso il campionato con ottime medie realizzative e a rimbalzo.
Insieme al confermatissimo Tramontana e a capitan Grasso va così a formare una batteria di lunghi di tutto rispetto, che nulla ha da invidiare alle altre compagini attrezzate per il salto di categoria. Pellegrino Yasakov ha già iniziato ad allenarsi con i nuovi compagni, al servizio dei quali metterà la sua tecnica e il suo strapotere fisico sotto canestro.
Con l’ingaggio del centro moscovita il mercato della Vis è quasi concluso. Il roster sarà impreziosito da un play che possa far tirare il fiato a Zampogna e da un paio di giovani di qualità desiderosi di emergere in un campionato duro come quello di serie C nazionale. Il dg Di Bernardo, in piena sintonia con coach D’Arrigo e lo staff tecnico, sta lavorando alacremente per completare l’organico il prima possibile.