Direttore: Aldo Varano    

RC. Referendum Omeca. Fiom Cgil Rc-Locri: ottimo risultato

RC. Referendum Omeca. Fiom Cgil Rc-Locri: ottimo risultato
ReP
 

Si è svolto oggi 5 Settembre 2014 il Referendum confermativo dell’ipotesi di accordo PDR del 30 Luglio 2014, presso lo stabilimento Ansaldobreda di Reggio Calabria, l’ultimo dei siti del gruppo ad effettuare la consultazione dei lavoratori.
Con grande soddisfazione abbiamo verificato che la nostra coerenza e la vicinanza ai lavoratori in questa come in altre vertenze ha avuto un riscontro positivo con una grande affluenza alle votazioni, e che hanno avuto come esito una schiacciante affermazione dei SI all’accordo, rendendolo così definitivamente valido ed efficace.

Su 241 votanti al Referendum, 239 Si, 2 No e nessuna scheda bianca o nulla.

Il dato assoluto dei partecipanti supera il 57% degli aventi diritto al voto, e circa il 70% stimato dei presenti in stabilimento, ma al momento l’Azienda non ha ancora fornito i dati dei dipendenti presenti in data odierna, rinviando la comunicazione degli stessi, previa nostra richiesta ufficiale, a lunedì prossimo.

In virtù di questo ottimo risultato la Fiom-Cgil conferma la firma all’accordo del 30 Luglio 2014 sul Pdr, avendone avuto mandato dalla maggioranza dei lavoratori.

La democrazia diretta è nostra pratica sindacale usuale, e questa ulteriore consultazione conferma il consenso crescente della Fiom all’interno della fabbrica.
Questa è la realtà, ed è la concreta risposta nostra e dei lavoratori a tutte le polemiche, e ci auguriamo per l’ennesima volta, ora che può dirsi definitivamente conclusa questa difficilissima vertenza, che si possa ritrovare una reale e leale unità sindacale, anche con quelle organizzazioni che hanno preso posizioni diverse, a vantaggio dei lavoratori e del futuro dello stabilimento Omeca.

Segreteria Fiom-Cgil Reggio Calabria Locri