Direttore: Aldo Varano    

CALANNA (RC). Sabato “A Nisciuta ra Maronna”

CALANNA (RC). Sabato “A Nisciuta ra Maronna”
ReP
 
Sabato 20 settembre a Calanna  ,inizia   la  quindicina  della Festa  di Maria S.S. del Rosario,Augusta patrona del comune. Attesa  dalla comunità da un anno ,sabato  ci sarà  “A Nisciuta ra Maronna” ,che mischia sacro e profano con la grande forza della Fede .Dalle 17.00 ,per le strade del borgo pre aspromontano  ,risuonerà la “Tubiana” suonata dai ragazzi della Banda “Santamaura “ della Città di Ortì .Le funzioni religiose avranno inizio alle ore 18.00 con la recita del S.S. Rosario ed a seguire ci sarà la solenne intronizzazione della venerata effige di Maria S.S. Del Rosario ,con la artistica statua lignea che sarà posizionata all’interno del baldacchino adornato con i tessuti da Federico Catalano. L’Arcipretura del S.S. Salvatore  è in festa e nella chiesa matrice Santissima del Rosario di Calanna,sontuosamente addobbata con i paramenti realizzati da Domenico Montagnese  ,per quindici giorni il cammino di preghiera sotto l’egida di Padre John Leula  coinvolgerà famiglie,giovani,anziani ,per concludersi sabato 4 ottobre. Domenica 5 ottobre,la conclusione della festa  coinciderà con la solenne processione, che come ogni anno coinvolgerà centinaia di persone provenienti da tutta la provincia di Reggio ed anche dalla vicina Messina. Il senso del tempo della riflessione riparte sabato 20 settembre ,per ritrovare nella comunità ed in questo momento difficile a livello locale,nazionale e mondiale ,la speranza con la preghiera attraverso Maria S.S. del Rosario.