Direttore: Aldo Varano    

“1943 Ultimo rimpatrio” dall’Africa alla Calabria – Viaggio a ritroso nella memoria di Rosa Caterina Cuzzocrea

“1943 Ultimo rimpatrio” dall’Africa alla Calabria – Viaggio a ritroso nella memoria di Rosa Caterina Cuzzocrea
ReP
 

Lunedì 13 Ottobre 2014, alle ore 17.30, nella sala conferenze della libreria Culture, via Zaleuco – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria presenta i libri: “1943 ultimo rimpatrio” (dall’Africa alla Calabria – Viaggio a ritroso nella memoria) – Rainkids (2014) e “Telecomunicazioni sul filo del ricordo” (Evoluzione delle telecomunicazioni italiane attraverso gli occhi di chi era sul campo) – Rainkids (2012)  di Rosa Caterina Cuzzocrea. Coordinerà l’incontro Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Interverranno la Prof.ssa Giovanna Sergi, già docente di Matematica e Fisica del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” di Reggio Calabria e l’autrice. Durante l’incontro sarà proiettato un video che illustrerà i principali eventi del periodo.  Nella prima parte del saggio, Rosa Caterina Cuzzocrea, racconta la storia della sua famiglia e il trasferimento in Eritrea. Nella seconda parte, dopo la disfatta subita dagli italiani ad Asmara, con la nomina ad imperatore di Hailé Salassiè, donne e bambini vengono evacuati dal territorio Eritreo. E’ il 9 Luglio del 1943, quando sul transatlantico Caio Giulio Cesare, inizia il lungo e faticoso peregrinare dall’Africa alla Calabria, per concludersi nel mese di Novembre 1944. Il secondo libro “Telecomunicazioni sul filo del ricordo” rievoca la nascita delle telecomunicazioni e narra, attraverso un viaggio a ritroso nella memoria, l’evoluzione dei mezzi trasmissivi e dei Servizi Telefonici a partire dalla seconda metà del Novecento.