Direttore: Aldo Varano    

AEROPORTI OTTOBRE. Italia +5 %. Solo Venezia (-0,8) e Reggio (- 2,9) in passivo

AEROPORTI OTTOBRE. Italia +5 %. Solo Venezia (-0,8) e Reggio (- 2,9) in passivo

Ottobre positivo per gli aeroporti italiani che vedono aumentare in media del 5% il traffico passeggeri. In base ai dati diffusi da Assaeroporti - l'associazione confindustriale delle società di gestione - nel decimo mese dell'anno i passeggeri sui 35 scali monitorati hanno superato i 13 mln.

In crescita anche i movimenti aerei (+2,5%) così come il cargo che, con quasi 88mila tonnellate di merci, e' aumentato del 5,5% rispetto allo stesso mese del 2013. Nella capitale, l'aeroporto di Fiumicino supera i 3,5 mln di passeggeri con una crescita di oltre il 10% rispetto a ottobre 2013; tiene lo scalo di Ciampino sostanzialmente stabile con circa 453mila passeggeri. Crescita contenuta per Milano Malpensa (+1,8%, circa 1,5 mln passeggeri) e per Linate che con 765mila passeggeri cresce appena dello 0,9%; mentre lo scalo di Bergamo vede un aumento del 5,1% dei passeggeri che sfiorano gli 828mila.

Sempre a Nord, l'aeroporto di Venezia archivia ottobre in flessione dello 0,8% con oltre 758mila passeggeri, mentre Verona supera i 185mila passeggeri in aumento del 6,6% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso e Treviso - con oltre 207mila passeggeri - cresce del 4,1%. In aumento lo scalo di Torino Caselle (+5,8%, 277mila pax) cosi' come quello di Genova (+3%, oltre 122mila pax) e di Bologna (+3,7%, 561.470 passeggeri). In Toscana, l'aeroporto fiorentino vede un aumento del traffico dell'8,2% (quasi 211mila pax), mentre lo scalo pisano cede lo 0,8% con un totale di oltre 410mila passeggeri.

Positivo il dato di fine ottobre per lo scalo di Ancona (+10%, oltre 51mila pax), stabile il traffico su Pescara (oltre 50mila pax) cosi' come su Perugia che manca di poco i 20mila pax. In Puglia, l'aeroporto di Bari guadagna passeggeri (oltre 331mila, +2,9%) cosi' come quello di Brindisi dove l'aumento e' stato del 12,2% (oltre 183mila pax). Ottobre con crescita a due cifre per l'aeroporto di Napoli (+11,3%) che supera i 565mila passeggeri. In Calabria, lo scalo di Reggio chiude il mese in negativo (- 2,9%, quasi 42mila pax) mentre Lamezia Terme cresce del 9,1% (oltre 199mila pax). Positivo il bilancio dei 3 aeroporti sardi: ad Alghero il traffico e' salito del 15,8% (oltre 148mila pax), a Olbia del 6,4% (piu' di 129mila pax) e a Cagliari dell'1,3% (oltre 295mila passeggeri). In Sicilia, a Catania Fontanarossa il traffico passeggeri e' cresciuto del 10,7% (oltre 629mila pax), sul Falcone e Borsellino di Palermo e' aumentato del 5,9% (oltre 389mila pax) mentre a Trapani i passeggeri sono calati del 17,7% (oltre 156mila pax).