Direttore: Aldo Varano    

Bindi, la mafia si espande senza confini

Bindi, la mafia si espande senza confini
"Prestiamo una particolare attenzione al tema dei beni confiscati perché' sappiamo forse essere in questo momento la sfida più importante" anche perché' "continuiamo a trattenere queste mani nella maglia delle burocrazie senza restituirle alla comunità senza farle diventare occasioni di crescita, di lavoro, di welfare". Lo ha affermato la presidente dell'Antimafia, Rosy Bindi, a margine di una cerimonia a Catania in ricordo di Giuseppe Fava, il giornalista ucciso dalla mafia 31 anni fa.
 
"La commissione segue molto questo tema - ha aggiunto Rosy Bindi - cosi' come, naturalmente, e anche oggi ne abbiamo avuto una conferma, noi siamo particolarmente attenti alla capacita' che ha la mafia di creare rapporti di convenienza: si afferma e continua ad affermarsi con l'uso della violenza, ma ha imparato a comandare attraverso la capacita' di trovare dei sodali in un mondo nel quale qualcuno pensa insospettabili, che non c'e' piu' nessuno purtroppo". "Noi lavoriamo in tutta Italia - ha sottolineato la presidente dell'Antimafia - perché' la mafia non ha confini e quindi anche il nostro lavoro non ha confini. Tuttavia e chiaro che in Sicilia, Calabria, Campania, Puglia, continuano ad essere regioni particolarmente oggetto della nostra attenzione perche' la casa madre resta qui anche se le mafie si espandono ovunque. Noi stiamo seguendo l'attualita', lo facciamo tramite il rapporto con la magistratura".