Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Cis promuove tavola rotonda con il regista Fabio Mollo

REGGIO. Cis promuove tavola rotonda con il regista Fabio Mollo

Venerdì 16 Gennaio 2014, alle ore 17.30, nello spazio culturale della libreria Culture, via Zaleuco – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, per “L’esperienza, l’originalità e l’importanza dei temi trattati nell’opera-film “Il Sud è niente”, promuove la tavola rotonda con il regista Fabio Mollo. Interverranno: Mimmo Gangemi, scrittore; Mila Lucisano, docente di Italiano e Latino; Nicola Petrolino, Esperto e critico di cinema; Francesco Villari, sceneggiatore, musicologo, giornalista; Giacomo Battaglia, attore. Modera la tavola rotonda il giornalista Rai Tonino Raffa. Durante l’incontro sarà conferita al regista Fabio Mollo l’Onorificenza di Socio Onorario del Centro Internazionale Scrittori della Calabria (CIS) e sarà inserito nel Comitato Scientifico per il cinema e lo spettacolo del Cis. Fabio Mollo è nato a Reggio Calabria nel 1980. Nel 2002 si è laureato a Londra presso la University of East London con il BA Honour Bachelor of Arts in Visual Theory, Film History. Nel 2007 ha ottenuto il diploma di regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha lavorato come assistente alla regia per vari film e come videomaker per MTV completando il suo percorso di formazione. Ha scritto e diretto diversi cortometraggi e documentari. Il suo saggio di diploma Giganti ha vinto il premio per miglior cortometraggio al Torino Film Festival 2007, la menzione speciale per la regia ai Nastri d'Argento 2008, la menzione speciale della stampa internazionale a Clermont-Ferrand 2008 ed è stato selezionato in concorso al 58esimo Festival di Berlino. Nel 2005 è stato finalista al Premio Solinas. Nel 2010 è stato selezionato per l'Universal Filmmaster Program a Los Angeles. Nel 2011 ha vinto il Premio Giovani Registi Italiani - Young Italian Filmmakers Prize dell'Istituto di Cultura Italiano di New York e una borsa di studio presso la New York Film Accademy. E' stato anche selezionato all'Atelier della Cinefondation del Festival di Cannes 2011, al Talent Project Market del festival di Berlino 2011, al New Cinema Network del Festival Internazionale di Roma 2010, all'Ateliers d'Angers 2009 diretto da Jeanne Moreau e al Torino Film Lab 2010 dove ha vinto il Production Award con la sceneggiatura del suo primo lungometraggio.