Direttore: Aldo Varano    

GIOIA TAURO (RC). Circolo Pd Tematico/d'Ambiente parteciperà all'evento Musei aperti

GIOIA TAURO (RC). Circolo Pd Tematico/d'Ambiente parteciperà all'evento Musei aperti
ReP

Circolo PD Tematico/d'Ambiente di Gioia Tauro parteciperà all'evento nazionale Musei aperti promosso a Gioia Tauro dal Movimento politico-culturale "Cittadinanza Democratica" in collaborazione con l’Associazione “Gioia è Turismo” e lancia l’hashtag #domenicaalMuseogratis.
E’ la prima applicazione a Gioia Tauro - riferisce il nuovo coordinatore del circolo ing. Antonino Crea -  della norma del Decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.
Valorizzare il sistema museale italiano, valorizzare la propria città, valorizzare il proprio passato per recuperare energie per il presente è il motivo per cui il nostro circolo tematico ha inteso aderire all'iniziativa di Cittadinanza Democratica che intende offrire a tutti coloro che visiteranno il museo Domenica 1 febbraio, dalle 9,30 alle 13,00, una visita guidata gratuita.
Aver aperto il Museo Archeologico Metauros nella città di Gioia Tauro è stato solo il primo passo per promuovere le bellezze della nostra terra;
visitare un museo è sempre considerata un’esperienza formativa perché permette di entrare in contatto con culture e tradizioni diverse;
appare doveroso per i calabresi e non solo conoscere  l’importante patrimonio che si possiede.
E’ di ottobre la recensione del Censis che afferma che “ la Calabria si posiziona al top di tutte le regioni europee per patrimonio culturale disponibile, soprattutto di quello archeologico, ma la conoscenza effettiva, da parte della popolazione locale e da parte di chi sceglie come meta di visita l’Italia, è ben al di sotto di quanto ci si potrebbe aspettare”.
L’Amministrazione comunale uscente guidata dal sindaco Renato Bellofiore - continua l'ingegnere Crea-  è andata nella direzione giusta ossia quella di “aprire alla conoscenza” e merita il nostro plauso ; infatti può vantare, con orgoglio, non solo grazie alla stessa la nascita  e la costituzione del Museo Metauros gestito in convenzione con la Soprintendenza del Beni Archeologici della Calabria, ma anche l’aver ottenuto nel dicembre 2013 il finanziamento di 600.00 euro (solo 5 comuni in tutta la Calabria) per la ristrutturazione dei Palazzi di Pregio della nostra Città tra i quali rientrano a pieno titolo  “ Palazzo Baldari; Palazzo Sant’Ippolito, Sala Fallara”.
Progetto già in fase esecutiva che a breve vedrà l’inizio dei lavori.
La cittadella della cultura ne siamo convinti prenderà forma e sarà un’altra occasione per avvicinare bambini, ragazzi e adulti al patrimonio storico gioiese.
Il  Circolo PD Tematico/d'Ambiente Gioia Tauro 
Il Coordinatore
ing. Antonino Crea