Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. One Billion Rising a Piazza Italia

REGGIO. One Billion Rising a Piazza Italia

ReP

Lanciato dalla scrittrice Eve Ensler, fondatrice del V-Day, One Billion Rising è un movimento globale che ha come principio fondante il diritto di ogni donna a vivere e decidere del proprio corpo, della propria salute e del proprio destino. Utilizza la danza come segno gioioso di rinascita, sfida e liberazione. In 207 nazioni nel mondo e in più di 100 città italiane il 14 febbraio 2015 danzeremo per dire basta alla violenza contro le donne e le bambine. A Reggio Calabria l’appuntamento con One Billion Rising REVOLUTION è alle ore 17.30 in Piazza Italia. Saremo Insieme per pretendere un diritto: avere finalmente un mondo in cui le donne e le bambine possano vivere libere al riparo dalla violenza e dall'abuso Lo spirito e gli obiettivi di quest’anno allargano l’orizzonte di rivendicazione, la parola chiave di OBR 2015 è infatti RIVOLUZIONE. Al centro della manifestazione dunque la musica e la danza. Sulle note di Break the Chain, “spezzeremo le catene”, tutte quelle che ci impediscono di essere libere, un atto politico gioioso, rabbioso, contagioso, fuori dal controllo di Stati e corporazioni, una energia che ci unisce e ci aiuta a costruire un cambiamento reale a partire da noi. E’ proprio per questo che a Reggio Calabria OBR lo abbiamo dedicato alle resistenti di Kobane, le donne curde che agiscono questa rivoluzione contro il patriarcato, la violenza, la sopraffazione, il tentativo di distruzione delle loro radici, del territorio. Coloro che si sono difese dagli attacchi dell’ISIS riconquistando terra, diritti e libertà. Noi in piazza balleremo la loro danza che è la nostra danza! Apriremo la serata con un omaggio al grande Mimmo Martino, recentemente scomparso, cantando di brigantesse, grazie alla presenza e al contributo di due grandi artisti: Turi e Iaia Durante l’evento ci saranno letture, interventi e confronto tra le realtà “rivoluzionarie” della Calabria, intervallati dalla musica degli “ Over the Orizon”, giovanissimo gruppo reggino. Chiuderemo la serata con il flash mob “Piazzate d’amore”, #LoStessoSi , insieme all’Arcigay “I due Mari” RC, che si svolgerà contemporaneamente in 32 piazze italiane, per ribadire che ogni amore merita la stessa dignità e gli stessi diritti. “La mia rivoluzione è connessione non consumo, passione non profitto, orgasmo non proprietà, la mia rivoluzione è della terra e verrà da lei, per lei, grazie a lei”. Eva Esler  Nostro malgrado denunciamo che, a causa della cattiva organizzazione gestionale e di comunicazione degli uffici preposti del Comune di Reggio Calabria, siamo state costrette a rinunciare all'utilizzo della galleria di palazzo San Giorgio e a spostare OBR in piazza Italia. Di fatto si è creato l'accavallamento di due eventi con contenuti e finalità politiche contrastanti e assolutamente non integrabili. Ci auguriamo che vengano presi i provvedimenti del caso affinchè ciò non debba ripetersi.