Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. La Camera di Commercio aderisce al Digital Day e promuove la fatturazione elettronica

COSENZA. La Camera di Commercio aderisce al Digital Day e promuove la fatturazione elettronica

Tra poche settimane, alla fine del mese di marzo, le distinte su carta dei fornitori della pubblica amministrazione andranno definitivamente in soffitta. Al loro posto le fatture saranno trascritte, trasmesse e registrate su un apposito file. Una piccola rivoluzione, che ridurrà la carta e migliorerà la burocrazia. Obbligatoria nei confronti di Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza già dallo scorso 6 giugno 2014, la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le altre amministrazioni, comprese le Camere di Commercio. All’Ente camerale di Cosenza, sempre attento e pronto a rispondere alle innovazioni tecnologiche e alle buone pratiche della gestione pubblica, in adesione al Digital Day, che domani si terrà contemporaneamente in tutta Italia, avrà luogo un Focus sulla fatturazione elettronica. L’incontro, organizzato in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con Unioncamere nazionale e l’associazione Digital Champions, si terrà lunedì 9 marzo 2015, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso la Sala Petraglia dell’Ente camerale di Cosenza. La giornata di divulgazione avrà inizio con i saluti del Presidente della Camera di Commercio, Klaus Algieri, e della Componente della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati, on. Enza Bruno Bossio. All’introduzione dei lavori seguirà la relazione di Paolo Mirabelli, di Digital Champions, che tratterà della fattura elettronica con le sue norme e la definizione dei requisiti, degli adempimenti per le imprese e i professionisti, oltre gli adempimenti per le Pubbliche Amministrazioni. Concluderà l’incontro il rappresentante di Infocamere Alfredo Savaglio con una presentazione del servizio on line gratuito erogato dalle Camere di Commercio alle Piccole e Medie Imprese.