Direttore: Aldo Varano    

Sculco a mons. Stagliano: grazie per messaggio ai giovani

Sculco a mons. Stagliano: grazie per messaggio ai giovani
''Quel video, divenuto virale nella Rete con punte di visione ed ascolto straordinarie, in cui l'omelia in occasione della celebrazione delle cresime del 22 marzo scorso a Scicli (Sicilia) e' inframmezzata da parole di canzoni di Noemi e Marco Mengoni, aiuta i giovani, grazie alla naturalezza di un teologo consapevole della crisi di valori che la societa' attraversa, a riflettere su alcuni dei temi piu' importanti dell'esistenza umana in un momento di difficolta' non solo economica''. E' quanto ha detto la consigliera regionale di ''Calabria in Rete'' Flora Sculco, incontrando, a Crotone, monsignor Antonio Stagliano', vescovo di Noto e calabrese di nascita e formazione (e' stato parroco a Le Castella per un decennio e Rettore dell'Istituto Teologico regionale). ''Percio' mi sento, di dirle grazie da parte di tutti coloro che desiderano una Chiesa che cammini con la gente comune e che sia Chiesa soprattutto di popolo - ha aggiunto Flora Sculco rivolgendosi a monsignor Stagliano' - per quest'apertura verso i giovani, realizzata con un linguaggio a loro maggiormente comprensibile, che rientra nel progetto di rinnovamento che ha in Papa Francesco il suo principale interprete''. Monsignor Stagliano', che e' tornato nella ''sua'' Isola Capo Rizzuto per pochi giorni, dal canto suo ha ringraziato Flora Sculco ''per l'attenzione verso un fenomeno mediatico che mi vede - ha detto - protagonista mio malgrado, benche' sia profondamente convinto che oggi i giovani non possano e non debbano essere lasciati soli e che, anzi, vanno raggiunti con la semplicita' di parole che escano dal cuore.