Direttore: Aldo Varano    

Mimmo Gangemi rappresenterà la Calabria all'incontro "Attenti al Sud, 4 scrittori e i loro modi di raccontare il meridione" a Matera

Mimmo Gangemi rappresenterà la Calabria all'incontro "Attenti al Sud, 4 scrittori e i loro modi di raccontare il meridione" a Matera
Sarà lo scrittore ed editorialista Mimmo Gangemi a rappresentare la Calabria nell’incontro “Attenti al sud, quattro scrittori e i loro modi di raccontare il meridione”, venerdì 19 giugno alle 19 all’hotel Le Monacelle di Matera durante la tappa lucana di Panorama d’Italia. Un dibattito, moderato dal giornalista di Panorama Antonio Carnevale, che passerà in rassegna i tratti più caldi della “questione meridionale”, dai temi legati alla disoccupazione e le aree minacciate dalla criminalità organizzata fino alle grandi potenzialità economiche, all’attrattiva turistica e alle eccellenze del territorio, passando per i diversi “caratteri” della personalità dell’Italia meridionale. Quattro scrittori (Mimmo Gangemi, Pino Aprile, Maurizio De Giovanni e Raffaele Nigro), quattro regioni (Calabria, Puglia, Campania, Basilicata), quattro modi di raccontare la propria terra. Mimmo Gangemi ha scelto di farlo raccontando una terra dove troppo spesso il malaffare trova alleati negli uomini dello Stato, dove la 'ndrangheta è padrona, ed è quasi dato per scontato, e dove i giovani hanno una gran voglia di cambiare le cose. Gangemi è nato nel 1950 a Santa Cristina d’Aspromonte. È ingegnere e scrive per “La Stampa”. È l’autore de Il Giudice meschino (da cui è stata tratta la miniserie tv con Luca Zingaretti) che racconta il percorso di un magistrato indolente e disilluso che ritrova il senso del dovere quando un suo collega e amico viene trucidato in un agguato. Il libro ha vinto il Premio Selezione Bancarella 2010. Calabria protagonista anche del suo La Signora di Ellis Island (Premio Leonida Repaci 2011, Premio dei Lettori di Lucca 2011/2012 e Premio Letterario Tropea 2012), storia di Giuseppe, contadino d'Aspromonte, che nel 1902 lascia a vent'anni la sua terra per inseguire il sogno della «Merica» ma sbarca come milioni d'emigranti a Ellis Island e come molti viene respinto alla visita di controllo. “Attenti al sud” è solo uno dei tanti eventi che Panorama d’Italia porta a Matera da mercoledì 17 e fino a sabato 20 giugno per stabilire un legame con le eccellenze del made in Italy della città, nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e dell’enogastronomia. Quella di Matera, dove sarà protagonista anche il ministro Delrio, è la quinta tappa dell’edizione 2015 del tour, che dopo il riscontro di pubblico oltre ogni aspettativa registrato lo scorso anno sta rinnovando l’appuntamento con il meglio del territorio italiano. Agli oltre 200 eventi totali organizzati nelle 10 tappe del 2014 hanno partecipato 80.000 persone, con il coinvolgimento di 400 media, 11 università, 120 imprenditori, oltre 500 aziende e 180 startup, con la partecipazione di più di 300 ospiti e relatori di prestigio.