Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Passi avanti sulla città metropolitana

REGGIO. Passi avanti sulla città metropolitana

 

Importante passo in avanti verso la costituzione della Città Metropolitana di Reggio Calabria, quello realizzatosi nella giornata di venerdì, in occasione dell’Osservatorio regionale per l’attuazione della legge n.56/2014 che detta, appunto, disposizioni in tema di città metropolitane, Province, unione e fusioni di Comuni.A questo rilevante incontro istituzionale, l’Amministrazione reggina è stata rappresentata dal Vicesindaco Saverio Anghelone e dal consigliere delegato alla Città Metropolitana Riccardo Mauro. I due rappresentanti di Palazzo San Giorgio hanno ribadito fortemente la sinergia istituzionale già in atto con la Provincia di Reggio Calabria guidata dal Presidente Raffa, e rappresentata per l’occasione dal Vicepresidente Giovanni Verduci e dal Direttore generale Antonino Minicuci. Al vertice, erano inoltre presenti tutti i rappresentanti delle provincie calabresi.Nel corso dell’incontro, Comune e Provincia hanno entrambi sollecitato fortemente la Regione, affinché si attivi per concretizzare il percorso che condurrà alla piena attuazione della Legge Delrio. Il Vicesindaco Anghelone, al termine della giornata di lavori, ha sottolineato “l’importanza della realizzazione di un Ente, che sarà capace di sviluppare le potenzialità di Reggio Calabria, insieme con i 95 comuni della provincia, così da garantire una qualità dei servizi più efficace ed efficiente”. D’accordo anche il consigliere Mauro, che ha ribadito: “La Città Metropolitana di Reggio Calabria è un ente di nuova creazione, su cui sono concentrate le attenzioni non solo delle istituzioni italiane, ma anche dell’Unione Europea. Le potenzialità che saremo in grado di offrire, saranno volano di sviluppo per questa terra, anche grazie ai finanziamenti europei che ci permetteranno di realizzare opere e progetti, che alle condizioni economiche attuali sarebbero difficili persino da ipotizzare”.L’Amministrazione Falcomatà, di concerto con la Provincia, si rivela quindi costantemente attenta alle dinamiche di sviluppo del territorio, impegnata affinché il percorso verso la Città Metropolitana sia condiviso e sappia coniugare la possibilità di offrire servizi ai cittadini insieme a una governance capace di soddisfare le istanze del territorio.