Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Domani concerto all'alba "Il Jazz incontra la Fata Morgana"

REGGIO. Domani concerto all'alba "Il Jazz incontra la Fata Morgana"
 

 

  

La soavità della world music sposa il jazz. Gli appuntamenti del festival “Ecojazz 2015”, giunto alla venticinquesima edizione, si apriranno Martedì 4 agosto ore 04,40 (alba) alla “Rotondetta” sul Lungomare Falcomatà di Reggio Calabria. “Il jazz incontra la Fata Morgana” quest'anno accoglierà un progetto originale che vedrà esibirsi Farzaneh Joorabchi (voce e setar) con Filippo Pedol al contrabbasso. Farzaneh Joorabchi è conosciuta in tutto il mondo per il suo canto poliedrico col quale costituisce un ricco programma musicale ritmico e contemporaneamente meditativo.

 

La musicista è nata a Teheran, dove ha studiato con i maggiori maestri persiani, perfezionandosi con il musicista Alizadeh. Giunta in Italia si è laureata in architettura all’Università di Firenze. Insegna Setar presso il centro culturale Italia-Iran di Firenze. Ha partecipato a diverse rassegne musicali, fra le quali il festival “Musica dei Popoli” di Firenze, il festival Cusiano di musica antica del lago d’Orta, le rassegne “Rocca in musica” di Vignola, “Viator musica” di Bologna, “Musica per le stelle” di Rosignano, “Music festival” di Nevenburg, “World Music” di New York. Ha vinto il primo premio di “On the Road Festival” di Pelago. Si interessa alle contaminazioni musicali con altre culture e per questo ha formato il gruppo Khiyal (Musica indiana e musica persiana) e il gruppo Nakisa (fusione di musica classica e tecnica persiana). Interagisce anche con il gruppo Al Quantara, specializzato nella musica medievale siciliana. Filippo Pedol è un musicista di provenienza jazz-classica. Nel concerto dell'alba sul Lungomare Falcomatà, i due musicisti, proporranno il loro tributo alla Fata Morgana. Non la sommatoria di due potenzialità musicali differenti ma l'unione simbiotica e la fusione originale, così come è originale il contesto in cui si svolgerà il concerto.

 

“Ecojazz 2015” prosegue col primo appuntamento serale, mercoledì 5 agosto, alle ore 22.15 al Centro equitazione Foti di Pellaro a Reggio Calabria con Luca Aquino “OverDoors” (tributo a “The Doors”). Luca Aquino alla tromba, Dario Miranda al basso, Antonio Iasevoli alla chitarra e Lele Tomasi alla batteria.