Direttore: Aldo Varano    

Aeroporto dello Stretto, Gangemi: «No ad isterismi e assalti alla diligenza. Ora è il momento della responsabilità».

Aeroporto dello Stretto, Gangemi: «No ad isterismi e assalti alla diligenza. Ora è il momento della responsabilità».
 

Rep

«Adesso è il momento di mantenere la calma e di spingere tutti insieme nella stessa direzione. Le polemiche non servono a nessuno. Abbiamo chiesto ed ottenuto da Enac la possibilità di predisporre il piano per il salvataggio di Sogas e dello scalo. Adesso attendiamo le determinazioni dell'Ente consapevoli di aver fatto tutto quanto era nelle nostre possibilità per salvare lo scalo». È quanto dichiara in una nota il consigliere delegato alle società comunali del Comune di Reggio Calabria Francesco Gangemi.  «L'amministrazione detiene una quota residuale del capitale sociale dell'aeroporto - ha aggiunto Gangemi - nonostante ciò, in queste settimane ci siamo adoperati mettendo in campo le nostre forze per salvare il Tito Minniti. Ora che il percorso sembra essere giunto sul rettilineo finale è importante che tutti mantengano la calma ed evitino isterismi o assalti alla diligenza. Abbiamo chiesto ed ottenuto le dimissioni della precedente gestione Sogas, ottenendo anche importanti riscontri da Enac. Tutte le questioni da risolvere saranno affrontate il giorno dopo la decisione dell'Ente».  «Nel frattempo - ha concluso Gangemi - la città dimostri di avere a cuore le sorti di questa infrastruttura che può diventare un fiore all'occhiello per tutta la Calabria, con importanti funzioni anche e soprattutto sotto il profilo turistico nel percorso di costituzione della Città Metropolitana. Tutti gli attori coinvolti mantengano quindi il senso di responsabilità che è proprio di chi ha in mano le sorti di un'infrastruttura vitale per il nostro territorio».