Direttore: Aldo Varano    

GENTILE. Pietro Aiello ha sofferto con dignità, sua assoluzione è buona notizia

GENTILE. Pietro Aiello ha sofferto con dignità, sua assoluzione è buona notizia
"Piero Aiello ha sofferto con dignita', addirittura ha dovuto subire una richiesta di arresto, ma non ha mai smesso di credere nella giustizia. La sua assoluzione e' una notizia bellissima". Lo afferma il senatore Antonio Gentile, coordinatore del Ncd calabrese in relazione all'assoluzione del parlamentare dall'accusa di voto di scambio con i clan lametini. "Al senatore Aiello va il mio abbraccio - dice Gentile - nel ricordo di come ha reagito con dignita' e rispetto per la magistratura, chiedendo il giudizio abbreviato in considerazione della consapevolezza della sua innocenza, che io non ho mai messo in dubbio. Aiello ha sofferto nel silenzio non polemizzando mai - aggiunge Gentile - ma confidando nella giustizia. Spero che questa vicenda sia da monito per quegli organi di informazione che dovrebbero agire con prudenza, evitando di confondere atti processuali con condanne che spettano solo alla magistratura giudicante: a volte si puo' distruggere la vita di un galantuomo e la nostra Costituzione dice esattamente il contrario".