Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Misefari (Reset) a Ripepi (FI): "stiamo seguendo con attenzione le problematiche della Sanità"

REGGIO. Misefari (Reset) a Ripepi (FI): "stiamo seguendo con attenzione le problematiche della Sanità"

ReP

"Il consigliere Ripepi si preoccupa che l’Accordo di programma quadro (Apq) tra la Regione ed il Ministero, sulla programmazione e realizzazione delle strutture sanitarie, stia per essere approvato senza che l’Amministrazione abbia previsto la costruzione di un nuovo ospedale della città.


Voglio rassicurare il consigliere Ripepi che, evidentemente non è stato informato dal suo capogruppo in consiglio comunale, che di questo problema si è parlato in occasione di un incontro, da me promosso, tra i capigruppo consiliari ed il Commissario dell’Azienda Ospedaliera, dottor Benedetto. Come peraltro sostenuto anche dal dottor Benedetto, gli Ospedali Riuniti necessitano di un piano importante di interventi strutturali per risolvere i problemi di staticità, interventi che comunque lascerebbero un ospedale obsoleto e non adeguato agli attuali standard sanitari.

Per questo motivo, con l’appoggio dell’Amministrazione comunale, il dottor Bendetto sta portando avanti il progetto, sostenuto anche dalla Regione Calabria, che prevede la costruzione di un nuovo ospedale, per il quale è già stato richiesto il finanziamento. L’idea, che consentirebbe di evitare lungaggini burocratiche, che allungherebbero notevolmente i tempi, è quella di realizzare il nuovo presidio ospedaliero attorno alle strutture già esistenti dell’Ospedale Morelli, all’interno di un’area che è già di proprietà del Comune e che l’Amministrazione Falcomatà non avrebbe difficoltà a cedere. Addirittura esiste già un progetto di massima dal quale si evince che il nuovo Ospedale sarà un presidio sanitario completo di tutte le strutture necessarie per il suo funzionamento. E, ove per qualunque motivo, questo progetto non si potesse realizzare, non esiste alcun impedimento di carattere politico a realizzare l’ospedale in una nuova sede, anche se con tempi molto più lunghi.

Il consigliere Ripepi ha, forse, delle idee diverse, personali, sull’utilizzo dell’Ospedale Morelli, ma noi guardiamo avanti senza pensare a miraggi, difficilmente raggiungibili, tenendo solo presente la richiesta di salute che proviene dai nostri concittadini e da quelli dei Comuni della Città Metropolitana. Un’area cui il Sindaco Falcomatà ha prestato molta attenzione, partecipando alle numerose manifestazioni che si sono svolte, da Locri a Melito, da Scilla a Polistena, per ribadire l’interesse della nostra Amministrazione nei confronti delle strutture sanitarie di tutta la provincia. Si tranquillizzi dunque il consigliere Ripepi, noi stiamo seguendo con molta attenzione tutte le problematiche che riguardano la sanità e, in tempi brevi, si svolgerà anche l’incontro con il Commissario Scura in Consiglio Comunale; in quella sede faremo valere quelle che riteniamo siano le esigenze prioritarie della nostra area metropolitana."