REGGIO. Oggi alle Officine Miramare "Dialoghi sulla Città"

REGGIO. Oggi alle Officine Miramare "Dialoghi sulla Città"
 

 

   

Martedì 12 gennaio alle ore 17.30 le Officine Miramare ospiteranno il secondo appuntamento con i DIALOGHI SULLA CITTÀ, tavole di confronto per conoscere, amare, valorizzare e promuovere il patrimonio e l’identità culturale di Reggio Calabria Città Metropolitana. Le Officine Miramare, infatti, propongono un ciclo di incontri - organizzati in collaborazione con l’Università Mediterranea, l’Università Dante Alighieri, il Conservatorio musicale Cilea, la Soprintendenza Archeologica, la Soprintendenza alle Belle Arti e Paesaggio, l’Accademia di Belle Arti, l’Archivio di Stato, la Biblioteca comunale, l’Archivio, la Biblioteca e il Museo della Diocesi Reggio-Bova, il Museo Archeologico Nazionale, il Comune di Reggio Calabria, la Provincia di Reggio Calabria, le Scuole primarie e gli Istituti scolastici di primo e secondo grado - concepiti come dialoghi, appunto, a due o più voci tra studiosi, ricercatori, associazioni, club service. I Dialoghi sulla città si articoleranno secondo quattro grandi famiglie: Raccontaci una storia, Raccontaci un monumento, Raccontaci un’esperienza, Raccontaci una visione. Il secondo degli incontri in programma vede il racconto di un’esperienza, o meglio dire esperienze professionali vissute dai due relatori negli ultimi 10 anni e attraverso le quali si illustreranno tre progetti di comunicazione del patrimonio culturale, oggi metropolitano, a tre diverse scale - il progetto di una mostra cittadina, quello di un parco archeologico fino a quello di un brand territoriale - dove la narrazione come forma di tutela, messa in valore e promozione del patrimonio fa da il filo conduttore.Ci raccontano un’esperienza Luigi Zumbo, Esperto in sviluppo locale e marketing territoriale e Chiara Corazziere, Dottore post-doc in Nuovi Processi per la comunicazione e divulgazione scientifica del patrimonio culturale.