Direttore: Aldo Varano    

ROMEO (Pd) Il Patto per la Calabria e per Reggio è una svolta

ROMEO (Pd) Il Patto per la Calabria e per Reggio è una svolta
“Il Patto per la Calabria ed il Patto per Reggio Calabria, che verranno siglati domani in riva allo Stretto dal presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, alla presenza del governatore della Calabria, Mario Oliverio, del Ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini, e del sindaco, Giuseppe Falcomatà, rappresentano -dichiara il capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale, Sebi Romeo- una delle più importanti fasi politiche per il futuro della nostra regione e per l'intero sud Italia il quale, dopo quello campano, vede avviarsi il secondo degli accordi previsti dal masterplan per il Mezzogiorno. Firme che impegnano il Governo ad una serie di investimenti in numerosi settori, concordati con l'ente regionale, tra cui quelli destinati alle opere infrastrutturali strategiche, con l'obiettivo di proiettare la Calabria all'interno di un contesto nazionale ed europeo che rimetta la nostra regione al centro delle politiche del lavoro e dello sviluppo economico, sociale e culturale.

Nel giorno dell'inaugurazione del nuovo Museo della Magna Grecia di Reggio Calabria, casa dei Bronzi di Riace e di numerosissime ulteriori testimonianze storico-culturali della nostra terra, dunque, viene segnata una determinante svolta, simbolica e concreta allo stesso tempo, per la città e per l'intera regione. L'impegno sinergico tra Matteo Renzi e Mario Oliverio -conclude Sebi Romeo- rappresenta la responsabile presa d'atto, mancata per lungo tempo a tutte le latitudini, che un sud forte e autorevole permetterà all'Italia di venire fuori dalla crisi che la attanaglia ormai da anni, restituendole una competitività ancora maggiore. Ancora una volta, dal Mezzogiorno può ripartire il Paese”