Direttore: Aldo Varano    

GIOIATAURO (RC). Armi Siria: trasbordato su Cape Ray primo container

GIOIATAURO (RC). Armi Siria: trasbordato su Cape Ray primo container

armi siriaSono iniziate nel porto di Gioia Tauro le operazioni di trasbordo del carico di armi chimiche siriane dal cargo danese Ark Futura, arrivato all'alba di oggi, alla nave statunitense Cape Ray. Il via alle operazioni è stato dato dopo che il team di ispettori Opac ha controllato il carico.

La Ark Futura trasporta circa 800 tonnellate di agenti chimici, di cui 600 saranno trasferiti sulla nave americana Cape Ray arrivata ieri nel porto calabrese. Si tratta di 78 container: 3 di iprite e 75 di precursori del sarin, che saranno poi neutralizzati a bordo della Cape Ray. 

Il via alle operazioni di trasbordo è stato dato dagli ispettori dell'Opac, che a bordo del cargo Ark Futura hanno controllato tipo, quantità e imballaggi delle armi chimiche. Il primo container è stato agganciato da una gru ed è stato successivamente adagiato su un muletto, che a breve lo trasferirà sulla nave Cape Ray. 

Al momento è stato trasbordato nella stiva della nave statunitense Cape Ray il primo dei 78 container, con armi chimiche requisite al regime di Bashar El Assad, contenuti nel cargo danese Ark Futura.
Il container è stato portato all'interno della pancia dell'unità navale Usa a bordo di un muletto. 

Il primo dei container trasbordati sulla Cape Ray era stato in precedenza sollevato da una gru e adagiato su un mezzo dotato di ruote, in gergo tecnico definito 'ralla'. In seguito è stato trasferito da una nave all'altra, da poppa a poppa, mediante un ponteggio realizzato appositamente.