Direttore: Aldo Varano    

SGARBI RILANCIA. Per i Bronzi intervenga l’Antimafia, sono sequestrati da un’associazione a delinquere

SGARBI RILANCIA. Per i Bronzi intervenga l’Antimafia, sono sequestrati da un’associazione a delinquere

 

di VITTORIO SGARBI* – Non c’è dubbio che, per risolvere la questione, occorre l'antimafia. La questione dei Bronzi di Riace sequestrati a Reggio Calabria da un'associazione a delinquere, nella quale concorrono lo Stato, nella concezione privatistica del patrimonio tutelato dalle sovrintendenze (intendendo con ciò la personalissima posizione dei sovrintendenti), il sindaco (che non c'è perché il Comune è commissariato), il presidente della Regione (che non c'è perché il presidente è stato condannato e costretto a dimettersi), i cittadini ipnotizzati con l'intimidazione e il terrore di chi gli fa intendere che i Bronzi, esposti altrove, non torneranno più a casa, ovvero che sono fragili; ovvero che sono l'attrattiva turistica più importante e che la città e la regione sarebbero depauperate di una attrattiva fondamentale. Tutte menzogne, nell'espressione d'impotenza e tradimento dello Stato.

*Dall’articolo di Vittorio Sgarbi sul giorno di Milano