Direttore: Aldo Varano    

NDR. GRATTERI: Non è il Porto di Gioia il centro dei traffici ci cocaina della ‘ndrangheta

NDR. GRATTERI: Non è il Porto di Gioia il centro dei traffici ci cocaina della ‘ndrangheta

''Non e' il porto di Gioia Tauro il centro dei traffici di cocaina che la 'ndrangheta distribuisce in tutta Europa''. Cosi' il procuratore aggiunto Nicola Gratteri a margine della conferenza che ha illustrato i particolari dell'operazione Ulivo 99 nella locride, al comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria. ''Questa indagine conferma due cose che noi come procura di Reggio Calabria sosteniamo da tempo - ha spiegato Gratteri - il collaboratore di giustizia Salvatore Mancuso, il narcotrafficante ci ha spiegato che loro preferiscono far arrivare la cocaina in Europa dalla parte dell'Oceano, dalle coste della Spagna o dall'Europa del Nord perche' il mar Mediterraneo e' uno dei posti piu' sorvegliati''.

E poi ha continuato: ''L'altro dato e' che la partenza, le spedizioni della cocaina stanno avvenendo sempre di piu' dai paesi piu' a sud del Sud America. Avevamo sempre in mente la Colombia, come maggiore produttore di droga, ma anche altri stati come Paraguay stanno producendo qualita' significative di cocaina. A dimostrazione di questo proprio in sud America, in Paraguay siamo riusciti a sequestrare ingenti quantitativi di droga''.