Direttore: Aldo Varano    

CALABRIA. Caos nel Cdx: Tallini (Fi) attacca la Santelli (Fi) e avverte: no al papa nero del Cdx

CALABRIA. Caos nel Cdx: Tallini (Fi) attacca la Santelli (Fi) e avverte: no al papa nero del Cdx

''Sono ore cruciali per la scelta del candidato Governatore del centrodestra. Tutti i sondaggi, anche i piu' sfavorevoli, assegnano alla coalizione FI-NCD-UdC ottime chances di vittoria. Di questo qualcuno, in Forza Italia, sembra non accorgersi. I continui rinvii, qualche volta pretestuosi, tendono a favorire gli avversari che, quanto meno, sono impegnati nelle primarie. Ci sono dirigenti di Forza Italia che tentennano, che manovrano, che si affannano a dipingere un partito dilaniato da lotte interne e quindi ad accreditare la necessità di un ''papa nero''.

C’è una evidente inadeguatezza nella guida politica del partito in Calabria, aggravata dalla contraddittorietà degli atteggiamenti e della disinvoltura con cui si cambiano gli interlocutori.

Continuo a pensare che c’è chi lavora per una sconfitta a tavolino in maniera da potere affermare disegni e ambizioni personali''. Lo afferma Domenico Talli (FI), assessore al personale della Regione Calabria. ''Forza Italia e la coalizione hanno invece bisogno di unita', di fiducia, di ottimismo. Il ''papa nero'' non serve. Ci sono nel partito personalita' che hanno dato la loro disponibilita' alla candidatura e che possono rappresentare degnamente il cambiamento e la discontinuita' rispetto al passato.

Sono certo che una candidatura esterna, calata dall'alto, acuirebbe le divisioni e mortificherebbe un partito che ha totalizzato le percentuali piu' alte alle europee. Si faccia presto a decidere,- conclude Tallini -anche prima delle primarie del centrosinistra, dimostrando che il centrodestra non ha paura della sfida e che ha le carte in regola per vincere''.