Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Istituito il registro delle unioni civili. Falcomatà: in città nessuno spazio alla discriminazione

REGGIO. Istituito il registro delle unioni civili. Falcomatà: in città nessuno spazio alla discriminazione

Venti voti favorevoli, cinque contrari e due astenuti: passa in Consiglio comunale l’istituzione del registro delle unioni civili.

Lucio Dattola, in rappresentanza dei movimenti e della comunità lgbt dice di “un nuovo orizzonte in città” e “della possibilità di far valere l’amore e l’affettività”. Il dibattito è stato complesso, ma alla fine quelli che han no approvato l’innovazione sono stati quattro volte più numerosi di quelli che l’hanno osteggiata votando contro e, talvolta, sostenendo che su Reggio è arrivato il buio.

Ha siglato la fine della discussione il sindaco Falcomatà che si era impegnato con la città a condurre in porto l’operazione. "Una citta' - ha detto con fermezza e serenità il sindaco - in cui non c'e' spazio per la discriminazione. In nessun senso".