Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Quei 20 milioni che si stanno squagliando a cardiochirurgia (foto)

REGGIO. Quei 20 milioni che si stanno squagliando a cardiochirurgia (foto)

cuore8       NOSTRO SERVIZIO - Sulla Cardiochirurgia di Reggio Calabria si scrive a periodi, si parla di rado, si concretizza mai! Fa ormai notizia come le buche cittadine, si aprono sempre di più, poi si scrive, fa notizia, si butta un po’ di catrame e zitti tutti per mesi. E Poi? Ovviamente la buca si riapre, ma per mesi interi quel catrame ha messo a tacere tutto e tutti.

Perché, ma per quale maledettissimo perché nessuno vuol fare chiarezza, una volta per tutte, su dove sta la verità e sul perché un gioiello da 20 milioni di euro si sta sciogliendo dentro 4000 mq di un secondo piano degli ospedali Riuniti di Reggio Calabria?

La risposta sarebbe facilissima, basterebbe andare dal DG Carmelo Bellinvia e chiedere delucidazioni, ma forse a lui in passato è già stato chiesto ed ha risposto che nei prossimi mesi il bando sarebbe stato pubblicato. Ma è passato un anno, quindi bisognerebbe fare una scelta, o richiederlo o forse non c’è più tempo perché è “quasi” già a casa, quindi la risposta sarebbe delle più semplici, direbbe che mentre era in procinto di … è scaduto il mandato.

cuore10

Peccato, perché ha avuto quattro anni. Lo chiediamo all’ex governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti? Anche qui la risposta sarebbe abbastanza semplice. Ero in procinto di … ma mi hanno condannato e sono fuori dal giro. Lo chiediamo alla sinistra? Facilissima la risposta anche qui. Noi l’abbiamo fatta, poi Loiero è andato via, e con Scopelliti tutto è svanito. Ma noi ritorneremo e l’apriremo.

Chiediamolo infine al Ministro della salute Lorenzin, che parla sempre di sprechi nella Sanità, ma forse gli sfugge che il DG paga un Leasing di oltre 100 mila euro al mese dal 2011, all’incirca più di 4 milioni di euro! Mi sembra che il cerchio si sia chiuso, il quadro è completo ed il dado è tratto. Continuate ad emigrare, ma prima o poi si farà. Attenzione, vi è un piccolo particolare. Prima o poi non si farà, si dovrà rifare, perché ormai ha finito di squagliarsi, è diventata obsoleta e ci vorranno altri 20 milioni di euro. Ma si, chi se ne fotte, gli aerei per Roma e Milano partono ancora quindi Reggio continua a dormire (per chi si può consentire e mantenere il viaggio, per gli altri pazienza).

 

cuore