Direttore: Aldo Varano    

TERREMOTI. In Sila sei scosse. La prima 4.4. Paura ma non si segnala alcun danno

TERREMOTI. In Sila sei scosse. La prima 4.4. Paura ma non si segnala alcun danno

trrmt      NOSTRO SERVIZIO - Un terremoto di magnitudo 4.4

è avvenuto alle ore 22:43:38 italiane ed è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV in provincia di Cosenza a una profondità di 11.1 km.

Dopo la prima scossa, fino al momento in cui scriviamo 00,09 del 29 dicembre ci sono state altre cinque scosse nello stesso distretto che l’INVG individua come “La Sila”.

Questa la sequesta delle scosse con orario e magnitudo:

1) 21:43:38 4.4   La_Sila

2) 21:46:22 3.3   La_Sila

3) 21:51:02 2.0   La_Sila

4) 21:54:55 2.3   La_Sila

5) 22:00:49 2.2   La_Sila

6) 22:49:55 2.7   La_Sila

Questi i comuni coinvolti nell’evento.

Comuni entro i 10 km: APRIGLIANO (CS), CASOLE BRUZIO (CS), CASTIGLIONE COSENTINO (CS), CELICO (CS). CELLARA (CS), FIGLINE VEGLIATURO (CS), LAPPANO (CS), MANGONE (CS), PEDACE (CS), PIANE CRATI (CS), PIETRAFITTA (CS), ROVITO (CS), SAN PIETRO IN GUARANO (CS), SERRA PEDACE (CS), SPEZZANO DELLA SILA (CS), SPEZZANO PICCOLO (CS), TRENTA (CS), ZUMPANO (CS).

Comuni tra 10 e 20 km: ALTILIA (CS), BELSITO (CS), BIANCHI (CS), CAROLEI (CS), CARPANZANO (CS), CASTROLIBERO (CS), CERISANO (CS), COLOSIMI (CS), COSENZA (CS), DIPIGNANO (CS), DOMANICO (CS), GRIMALDI (CS), LUZZI (CS), MALITO (CS), MARANO MARCHESATO (CS), MARANO PRINCIPATO (CS), MARZI (CS), MENDICINO (CS), PARENTI (CS), PATERNO CALABRO (CS), PEDIVIGLIANO (CS), RENDE (CS), ROGLIANO (CS), ROSE (CS), SANTO STEFANO DI ROGLIANO (CS), SCIGLIANO (CS).

La scossa è stata avvertita oltre che nel cosentino anche nel catanzarese. In alcuni centri la popolazione ha abbandonato la propria abitazione. Dai primi rilievi non risultano danni alla persone e alle cose.