Direttore: Aldo Varano    

REGOLO, già direttore dell'Ora della Calabria: daremo vita a un altro giornale in Calabria

REGOLO, già direttore dell'Ora della Calabria: daremo vita a un altro giornale in Calabria

Luciano Regolo, già direttore dell'Ora della Calabria, con una dichiarazione ha informato l'opinione pubblica che i giornalisti che hanno occupato la sede dell'Ora hanno deciso di mettere fine alla loro iniziativa per concentrarsi nel lavoro che porterà alla nascita di una nuovo giornale cartaceo. Regolo e i giornalisti dell'Ora si sono impegnati per due mesi richiamando l'attenzione di lettori e cittadini contro l'operazione che ha brutalmente oscurato il giornale per impedire la pubblicazione di una notizia sul figlio del senatore Gentile che lo stampatore del giornale ha poi bloccato grazie a un provvidenziale guasto della rotativa che, secondo una perizia della magistratura di Cosenza, non sarebbe in realtà mai avvenuto.

Scrive tra l'altro Regolo:

"... Abbiamo deciso di concentrare d'ora in avanti ogni nostro sforzo a ridare vita a una nostra testata, che prosegua l'impegno di una informazione "senza bavagli", in grado di resistere alle prepotenze dei cinghiali e alla coltre di indifferenze e silenzi che grava sulla Calabria, permettendo soprusi come quelli che abbiamo subito»...

... «Stiamo lavorando alacremente - prosegue Regolo - a un progetto che richiede la massima concentrazione, eludendo tutta una serie di difficoltà e di ostacoli e l'occupazione non ci consentirebbe di dedicarci a questa impresa. La interrompiamo dunque, fiduciosi nella magistratura alla quale ci rivolgiamo, ancora una volta, perché faccia chiarezza su quanto abbiamo pubblicamente segnalato dal principio della liquidazione»...