Direttore: Aldo Varano    

NDR REGGIO. Madre di due affiliati coinvolta nel blitz contro i Caridi-Borghetto-Zindato: sostiuiva i figli in galera

NDR REGGIO. Madre di due affiliati coinvolta nel blitz contro i Caridi-Borghetto-Zindato: sostiuiva i figli in galera
Tra le persone coinvolte nell'operazione dei carabinieri dei Comandi provinciali di Roma e Reggio CALABRIA, denominata "Cripto", c'e' una donna, madre di due affiliati alla cosca "Caridi-Borghetto-Zindato", che avrebbe svolto un ruolo centrale nell'organizzazione del gruppo criminale facendo le veci dei figli, entrambi detenuti, fungendo da punto di riferimento per gli affari della cosca. La cosca "Caridi-Borghetto-Zindato" svolge la sua attivita' criminale nei quartieri di Ciccarello, Rione Modena e San Giorgio Extra di Reggio CALABRIA. Il provvedimento cautelare che ha portato ai 19 arresti e' scaturito dall'indagine condotta dalla Compagnia dei carabinieri di Reggio CALABRIA coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Reggio CALABRIA ed ha interessato i vertici e gli affiliati della cosca. Le indagini hanno anche documentato attivita' di mutua assistenza attraverso la distribuzione dei proventi criminali ai familiari dei detenuti per sostenere spese legali e di sopravvivenza.