Direttore: Aldo Varano    

RC. Atto vandalico all'interno del Parco del Museo dello Strumento Musicale

RC. Atto vandalico all'interno del Parco del Museo dello Strumento Musicale

ReP

E' con molto dispiacere che ci ritroviamo a dover comunicare alla stampa un atto vandalico avvenuto al Museo dello Strumento Musicale di Reggio Calabria. Mercoledì 1 ottobre la scoperta da parte del direttivo. Probabilmente durante la notte ignoti hanno preso un estintore a polvere che si trovava all'esterno della struttura, precisamente nel parco del museo, svuotandolo sul mobilio e sulle attrezzature da esposizione che momentaneamente si trovano proprio nel parco del museo. Il direttivo del Museo ha subito allertato le forze dell'ordine che giunte prontamente al museo hanno preso la denuncia ed hanno avviato le attività investigative.

"Non sappiamo se si sia trattato di un evento isolato, oppure se l'accesso è stato violato più volte", dichiara Ken Curatola dirigente del MuStruMu, che continua "abbiamo avviato tutte le procedure per capire se oltre all'effrazione e all'atto vandalico sia stato trafugato qualche strumento musicale, in ogni caso questo è un brutto segnale di inciviltà che tuttavia non ci fermerà, continueremo a lavorare per riaprire le porte del Museo al più presto, proprio per rispondere con la cultura all'inciviltà".

A quasi un anno dal vile atto incendiario Pasquale Mauro direttore del Museo vuole sottolineare che "Nonostante la struttura sia momentaneamente chiusa, ciò non implica che sia abbandonata né dai cittadini né dalle forze dell'ordine" che hanno assicurato una costante attenzione sulla struttura, prosegue Mauro " Invitiamo i cittadini tutti, a segnalare movimenti sospetti intorno all'area del Museo dello Strumento Musicale, sia nelle ore diurne che nelle notturne".

Reggio Calabria
03/10/2014